Cotton fioc: sono pericolosi per l’udito?

Il bastoncino di ovatta o bastoncino cotonato per la pulizia delle orecchie è una piccola asta di plastica o di carta, in caso di cotton fioc biodegradabili, con le estremità ricoperte da cotone. Il loro scopo è quello di pulire le orecchie. I bastoncini per le orecchie sono già da anni sconsigliati dagli esperti, ma a quanto dicono le statistiche restano tutt’oggi una delle principali cause di perforazione del timpano. L’orecchio è molto delicato e per questo va trattato con cura e attenzione: non solo per l’udito, ma anche perché ospita tutti quei sistemi che servono per regolare l’equilibrio della persona.

Va ricordato che il cerume che cerchiamo di eliminare il più possibile è parte integrante e indispensabile dell’orecchio, quindi va tolto l’eccesso, ma non bisogna avere l’obiettivo di eliminarlo totalmente. Il cerume è lo scudo protettivo dell’orecchio e ne mantiene la corretta idratazione antibatterica. Questo ovviamente non significa trascurare l’igiene delle orecchie ma solo che bisogna farlo nel modo giusto, prevenendo così il tappo di cerume.

Cotton fioc biodegradabili, cotton fioc orecchio, cotton fioc differenziata, cotton fioc neonati, cotton fioc lunghi, cotton fioc troppo in fondo, a spirale, nell’orecchio, orecchio tappato, rimasto nell’orecchio, cotton fioc plastica, studio udire

Il cotton fioc può essere pericoloso!

  • Può danneggiare il condotto uditivo esterno;
  • Può favorire l’accumulo di cerume in profondità;
  • Può favorire la formazione del tappo di cerume.

L’uso del cotton fioc per la pulizia è molto diffuso, ma basta conoscere l’orecchio per comprendere che il rischio di lesionare la cute e il canale uditivo è molto alto. Il cotton fioc nasce per la pulizia del padiglione auricolare e l’inizio del condotto uditivo, tuttavia solitamente questo strumento viene infilato nell’orecchio, in profondità, rischiando così di danneggiare il timpano, con ovvie conseguenze più o meno gravi.

Oltre a questo è importante ricordare che il bastoncino per le orecchie è una delle cause più diffuse della formazione del tappo di cerume: tutto sta nel fatto che, se spinto in profondità, il cotton fioc comprime e ammassa il cerume.

Cotton fioc biodegradabili, cotton fioc orecchio, cotton fioc differenziata, cotton fioc neonati, cotton fioc lunghi, cotton fioc troppo in fondo, a spirale, nell’orecchio, orecchio tappato, rimasto nell’orecchio, cotton fioc plastica, studio udire

I cotton fioc, quindi, vanno banditi?

Ci sono sistemi più sicuri per pulire le orecchie dall’eccesso di cerume, ma questo non vuol dire che i cotton fioc vadano banditi in modo assoluto. Ci sono modi di utilizzarli che sono consentiti e che possono effettivamente aiutare nella pulizia, ma ci sono delle ferree regole da seguire per non incorrere nei suddetti problemi.

Questo vale ancora di più se si tratta di utilizzarli per la pulizia delle orecchie dei neonati o dei bambini piccoli, che sono ancora più delicate. A questo proposito ricordo che in commercio ci sono cotton fioc per neonati, con la parte di cotone bombata, per garantire che non vengano infilati troppo dentro al canale uditivo.

Il cotton fioc non va infilato troppo in fondo, ma va usato solo nella zona più esterna dell’orecchio, nel padiglione. L’orecchio, con le sue curve e le sue sinuosità, è difficile da pulire e il bastoncino di cotone può davvero aiutare, ma l’uso è consigliato (lo ribadisco) solo nella parte più esterna.

Per la pulizia nelle parti più profonde dell’orecchio è meglio usare altri metodi consigliati dallo specialista.

Dr. Bottazzi Ronni

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *